Daikon mochi, sofficissimi e unici

Condividi sui social:

O copia e condividi questo indirizzo

Ingredienti

Daikon 1/2
Farina di grano tenero 3 cucchiai
Fecola di patate 3 cucchiai
Olio di sesamo 1 cucchiaio abbondante
Salsa tare
Salsa di soia 1 cucchiaio
Mirin 1 cucchiaio
Sakè 1 cucchiaio
Zucchero 1 cucchiaino
Se volete
Alga nori

Daikon mochi, sofficissimi e unici

Sfera:
  • Chef Giapponese
Cucina:

    Un metodo originale per preparare il daikon, il "ravanellone" bianco a forma di carota amatissimo dai giapponesi. Sono delle specie di frittelle salate morbide che ricordano la consistenza del mochi.

    • Impegnativa

    Ingredienti

    • Salsa tare

    • Se volete

    Istruzioni

    Condividi

    Passaggi

    1
    Completato

    Dopo aver pelato il daikon, grattugiatelo in una ciotola ed eliminatene una parte dei liquidi.

    2
    Completato

    Unite la farina e la fecola, e con le mani amalgamate bene.

    3
    Completato

    Dividete il composto in più parti, come se doveste preparare delle "frittelle".

    4
    Completato

    Riscaldate una padella, versateci l'olio di sesamo.
    Aggiungete il composto diviso in parti e dandogli la forma desiderata fatele rosolare su entrambi i lati.

    5
    Completato

    Nel frattempo mescolate la salsa di soia, il mirin, lo zucchero ed il sakè creando così la vostra salsa tare.
    Versatela nella padella ed a fuoco lento riducetela, insaporendo le vostre "frittelle di daikon", fino a quando non completate la cottura.

    6
    Completato

    I daikon mochi sono pronti! Un piattino da contorno simpaticissimo!

    Potete decorare, a cottura terminata, con dell'alga nori a filini per dare colore.

    Chiho Rina

    precedente
    Insalata di Mizuna
    sfere dolci di pancake su piastra takoyaki
    successiva
    Sfere dolci decorate su piastra Takoyaki
    precedente
    Insalata di Mizuna
    sfere dolci di pancake su piastra takoyaki
    successiva
    Sfere dolci decorate su piastra Takoyaki

    Commenta